Questi biscotti di gufo boscoso soddisfano tutti i criteri per un fantastico regalo di addio per le vacanze: sono facili da realizzare e adatti alla stagione (e carini!). Sono anche ricchi di burro, il che li rende deliziosi con il caffè o un bicchiere di latte alto. Per tagliare l'impasto dei biscotti, avrai bisogno di un tagliabiscotti da 3 pollici o di un coppapasta. In un pizzico, puoi usare un bicchiere con un'apertura da 3 pollici.

Avrai bisogno:


1/2 libbra (due bastoncini) di burro non salato


1 tazza più 2 cucchiai di zucchero semolato


1 uovo


1 cucchiaino. estratto di vaniglia


1/2 cucchiaino. estratto di mandorla


3 tazze di farina per tutti gli usi


Pizzico di sale


40 gocce di cioccolato


20 mandorle intere


1/2 tazza di scaglie di mandorle


Cacao in polvere per spolverare


Pergamena


Cominciamo!

1. In un mixer elettrico dotato di attacco a paletta, mescolare il burro e lo zucchero fino a incorporarli appena. Non mescolare troppo in questa fase, altrimenti i biscotti potrebbero spargersi durante la cottura.

2. Aggiungere l'uovo e gli estratti di vaniglia e mandorle. Mescolare di nuovo a bassa velocità, fermandosi a raschiare i lati della ciotola secondo necessità.

3. In una ciotola media, sbatti insieme la farina e il sale. Aggiungere al composto di burro e uova. Mescolare a bassa velocità fino a quando l'impasto non si è formato e non ci sono più strisce di burro nel boccale. Suggerimento: l'impasto spesso si raggruma attorno all'attacco a paletta durante la miscelazione; questo è normale ed è un buon segno che il tuo impasto è della giusta consistenza. Se la tua miscela non si unisce ed è friabile, aggiungi acqua ghiacciata, 1 cucchiaio. alla volta, finché l'impasto non si rapprende.

4. Foderare una teglia con carta da forno. Metti da parte circa 1/2 tazza di impasto per un uso successivo, quindi gira il resto su un altro foglio di carta pergamena, guarnendo con un terzo foglio. Usa un mattarello per stendere l'impasto in un disco oblungo tra le due carte. Trasferire l'impasto, la carta e tutto il resto, su una grande teglia e avvolgere strettamente con la pellicola trasparente. Refrigerare per 1 ora.

5. Rimuovere il foglio superiore di carta da forno e stendere l'impasto un po' più sottile, mirando a uno spessore leggermente superiore a 1/4 di pollice. L'impasto non deve essere appiccicoso; se lo è, potete infarinare leggermente la superficie, ma non troppa! Non vuoi strisce di farina bianca cotte sui tuoi bei biscotti.

6. Ritaglia forme rotonde da 3 pollici dall'impasto e trasferiscile sulla teglia preparata; questi diventeranno i tuoi corpi di gufo. Fare attenzione a non allungare i cerchi o si deformeranno dopo la cottura.

7. Metti le gocce di cioccolato e le mandorle in una ciotolina a portata di mano.

8. Usa l'impasto messo da parte per formare delle palline delle dimensioni di un marmo e posizionane due in cima a ciascun corpo di gufo.

9. Metti una goccia di cioccolato, con il lato appuntito rivolto verso il basso, in ogni pallina di pasta e premi delicatamente per formare gli occhi di gufo.

10. Aggiungi una mandorla intera appena sotto ogni paio di occhi di gufo per creare becchi di gufo.

11. Usando il tagliabiscotti da 3 pollici, segna delicatamente le ali su ciascun lato del biscotto. Fai attenzione a non tagliare fino in fondo: vuoi solo tracciare una linea sulla superficie del biscotto.


12. Spolverare le ali con un po' di cacao in polvere prima di infornare.

13. Refrigerare i biscotti per 30 minuti. Questo aiuterà i biscotti a mantenere una forma croccante durante la cottura.

14. Preriscalda il forno a 180°C, quindi cuoci i biscotti per 15-20 minuti. Saprai che i biscotti sono pronti quando diventano fragranti e gli artigli di mandorle a scaglie iniziano a diventare dorati.

15. Lascia raffreddare sulla teglia per 5 minuti. Trasferire su una griglia per raffreddare completamente.